Ski, un grande classico del Commodore 64

Ski è un intramontabile classico ed è un gioco che tutti dovrebbero conoscere.

 

Un gioco che è leggenda

Ski è storia. Uno dei giochi immortali nati alla prima alba del Commodore 64. Non ho mai saputo il suo vero nome, l’ ho sempre chiamato Ski ovvero come mi fu propinato su cassetta ma con il tempo molte sono le teorie e le leggende apparse intorno al naming di questo titolo.

Ski c64 meniacSi narra che Ski, sviluppato dalla nipponica HAL Laboratory, arrivò in occidente grazie alla pirateria perchè l’ accordo commerciale tra HAL e Commodore terminò prima che il gioco venisse commercializzato.

Ecco perchè il nome rimane un mistero: molti lo chiamano Slalom, altri Ski Race, altri ancora Alpine Ski ( forse perchè il gioco è un chiaro clone dell’ arcade made by Taito ) oppure Skier. Non ho mai nemmeno visto una cover originale di questo gioco, sempre che ne esita una.

Insomma, nome e storia a parte Ski rimane una pietra miliare dell’ era C64.

Semplice ma efficace

Un gioco dal gameplay semplicissimo, figlio degli anni in cui fu sviluppato ( 1983 ). Un design pulito, semplice ma molto coinvolgente.

Ski c64 meniacUn gioco che trasuda arcade da ogni pixel. Si prende il controllo di uno sciatore e si cerca di arrivare alla fine dei sei stage di gioco effettuando il miglior punteggio possibile. Si dovranno attraversare delle bandierine per guadagnare punti e attraversandole consecutivamente i punti guadagnati saranno maggiori ma bisognerà prestare attenzione ad alberi, rocce e conigli che attraverseranno impavidi la pista.

Inoltre sarà importantissimo saper dosare accelerazione e decelerazione in modo da aggiustare la traiettoria e riuscire così a collezionare file e file di bandierine. Saltando invece le bandierine si subirà un penalità perdendo 5 secondi di tempo.

Il gioco vanta una ineccepibile curva di difficoltà crescente che si sposa perfettamente con il concept di gioco.

Ski richiede freschezza mentale, riflessi pronti e colpo d’ occhio. Se sulle prime sarà il tempo a far da tiranno ma in seguito, prendendo dimestichezza con il gioco, il nemico maggiore sarà la concentrazione.

In definitiva si punta al record, al punteggio migliore e si cerca di migliorarsi continuamente.

Onore a Ski

Questo gioco è un piccolo gioiello di design e giocabilità. Menzione anche alla musica, deliziosamente coinvolgente. Un motivo fresco e spensierato che riesce in maniera perfetta ad allentare la tensione creata dai repentini cambi di traiettoria e dalle schivate dell’ ultimo secondo.

Ski c64 meniacNon bisogna lasciarsi ingannare dal suo aspetto ( siamo di fronte ad un gioco dei primi anni 80 e che cavolo … ) in quanto mano al joystick tutto prenderà un’ altra forma con ben altra sostanza.

Ancora oggi è un gioco godibilissimo che insieme ai vostri amici vi farà passare diversi piacevoli momenti mentre si cercherà di raggiungere l’ highscore migliore.

Ski è un intramontabile classico ed è un gioco che tutti dovrebbero conoscere. Ha spianato la strada al successo del Commodore 64 e non è cosa da poco.

Augh.

Ski c64 meniac

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *