The Elder Scrolls: Call to Arms, il wargaming nel mondo di Tamriel

 

Modiphius ha annunciato The Elder Scrolls: Call to Arms, un skirmish ambientato nell’ universo di The Elder Scrolls, famosissima serie di videogames a stampo fantasy di Bethesda.

Il gioco riprenderà le meccaniche core di Fallout: Wasteland Warfare, oppurtanemente modificate e adattate per rendere al meglio su un brand quale The Elder Scrolls.

Il gioco consterà di miniature da 32mm in resina tra le quali 6 diffrenti eroi tra cui scegliere i quali guideranno piccoli eserciti di 15 unità generiche. Il gioco è naturalmente ambientato nell’ universo de ” le vecchie pergamene” e spazierà da dungeon fino ad avamposti, con obiettivi personali da soddisfare e tesori da depredare.

La prima ondata di miniature sarà focalizzata su The Elder Scrolls V: Skyrim ma sono già previste altre bande da guerra ispirate ad altri capitoli della serie.

L’ uscita è prevista entro la fine del 2019, anche se ancora non c’è alcuna data ufficiale a riguardo.

the elder scrolls call to arms meniac news

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *