Asmodee Italia presenta la serie board-beach-games

Asmodee Italia ha annunciato una linea di giochi da tavolo trasformata in “giochi da ombrellone”, denominata board-beach-games. Vediamo nel dettaglio cosa offre questa linea che riprende fiversi titoli già amati da moltissimi giocatori e li trasforma in versioni adatte a sabbia, acqua e sole.

Materiali waterproof e a prova di vento, dimensioni contenute per infilarli in valigia o in borsa assieme alla crema solare, ottimo rapporto qualità-prezzo, e soprattutto la possibilità di giocare all’infinito anche in gruppi numerosi per divertirsi sotto l’ombrellone in maniera creativa a qualunque età.

Giochi di società che arrivano in versione estiva per diventare dei perfetti compagni di divertimento nelle giornate che si passeranno al mare o in piscina in compagnia degli amici o della famiglia.

Si comincia da quello che è diventato il classico dei classici dei party games, Dobble, il gioco di carte (da due a otto giocatori) che arriva nella versione waterproof: 55 carte impermeabili, 8 simboli per ognuna, e la sfida di trovare il simbolo in comune tra due carte. Un gioco che nei suoi dodici anni di vita ha conquistato i cuori di bambini e adulti proprio per via delle sue dimensioni contenute e della sua geniale semplicità che consente partite rapide e fulminanti.

Ancora carte per un altro party game di genere, in questo caso, collaborativo. Trattasi di So Clover, è uscito da pochi mesi e promette di diventare un must nel suo genere. In questo caso, infatti, si gioca con le parole con l’obiettivo di trovare gli indizi per indovinare, appunto, le parole chiave segrete degli altri giocatori. Nota originale è il fatto che per vincere e ottenere il miglior punteggio è necessaria la collaborazione con gli altri giocatori. Ideale dai 10 anni in su è ideale per famiglie e gruppi di amici fino a sei persone.

Altra onda, altro gioco, Perudo. Si tratta di un antico gioco di bluff originario del Perù che risale al XV secolo e che richiede intuito, una certa propensione al rischio, attitudine al calcolo, e riserva tanti colpi di scena. Anche qui (come in quasi tutti i board-beach-games) i materiali sono resistenti e waterproof e non volano via al primo colpo di vento. La dinamica è semplice. Ogni giocatore agita i dadi in uno dei bicchieri colorati in dotazione e lo poggia sul telo o per terra così che non si veda il risultato dei dadi. Qui inizia il meccanismo del calcolo e del bluff dal momento che ogni giocatore dovrà scommettere sui risultati degli altri.

Tornando ai classici quest’anno non si può fare la valigia senza portarsi in vacanza una copia di Exploding Kittens Party Pack, ovvero il gioco di carte che dal suo lancio, avvenuto nel 2015, è diventato un punto di riferimento del genere. Rispetto alla versione “invernale” questa edizione contiene tante nuove carte che permettono di giocare fino a 10 giocatori ed è quindi l’ideale per gruppi numerosi di amici. Inoltre la scatola del gioco ha una particolarità: suona e miagola quando la si apre!

Chiude la serie Ticket To Ride, con una delle sue versioni cittadine, come Londra, New York, Amsterdam o il nuovissimo San Francisco, ideali da mettere nello zaino da viaggio e che consentono partite rapide e frenetiche in spiaggia, immaginando di trovarsi tra le affollate vie delle proprie metropoli preferite. Chi ancora non conoscesse il mondo di Ticket To Ride può apprezzarne la meccanica semplice ed elegante, le bellissime illustrazioni e il divertimento di un gioco che da quasi vent’anni è costantemente nella top ten dei board games più amati dagli appassionati.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.