CHI SIAMO

Meniac! è composto da amanti del mondo videoludico e ludico. Cerchiamo di proporre spunti interessanti, articoli e discussioni in grado di suscitare curiosità e interesse. Non rincorriamo l’ultima moda e proponiamo nuovi e vecchi titoli creando un calderone di contenuti da veri maniaci. Chi c’è dietro a Meniac! ? Dunque …

 

FS Meniac!Francesco Soccolini – Editor e Founder

Amante degli Rpg e di tutto ciò che proponga un livello di sfida medio/alto, senza però disprezzare dei buoni titoli casual. Pad alla mano ama i titoli complessi e/o stimolanti, con una corposa narrazione e con concept particolari mentre sul tavolo si diletta nel lanciare dadi, cooperare e conquistare. Negli anni ha capito che nonostante il tempo sia relativo non basta mai.

 

FT Meniac!Federico Trippini – Editor

Metallaro di vecchia data, svezzato a C64 e Heroquest, da sempre interessato al gioco in ogni sua forma ed espressione, è fermamente convinto che Ultima 7 sia il miglior Rpg della storia. Il suo motto è “il primo passo per invecchiare è smettere di giocare”.

 

FR Meniac!Francesco Romanini – Editor

Viaggiando dagli wormholes del tape e dell’Azimuth ricalibrato col cacciavite , attraverso la galassia del Floppy disk è giunto fino ai nostri giorni : nell’era del digitale. Ha sperperato gettoni  nelle sale giochi d’ un tempo, accatastato strati di vecchie console ed emulato tutto l’ emulabile. Un appassionato/smanettone di videogames con una forte dipendenza per i titoli Souls.

 

Raimondo “Legale Malvagio” Cecere – Editor

È entrato nel tunnel dei giochi di ruolo quando era un bambino e non ne è ancora uscito. Anzi, sta pensando di aprirci una friggitoria. Così tanto affezionato ai gdr degli anni ’80 e ’90 che non si è ancora accorto che si è saltati dalla terza alla quinta edizione di D&D (perché si sa, la quarta edizione NON esiste). Ogni tanto dovrebbe ricordarsi di aggiornare il suo blog Legale Malvagio con qualche foto della sexy figlia di Gary Gygax.

 

Maurizio Arcangeli Meniac editorMaurizio Arcangeli – Editor

Collezionista di console e giochi dall’età di sei anni, oggi si ritrova a dover sposare la causa dell’ only-digital per mancanza di spazio. Gli è stato recentemente assegnato il titolo di “Mastro Accumulatore” per aver raggiunto i tremila titoli nella propria libreria. Sicuramente riuscirà prima o poi a giocarli tutti… in questa vita o in un’altra!