Tambù, un servizio a tutto tondo a favore di nuovi autori

 

Oggi non parliamo di giochi da tavolo intesi come prodotto finito e giocato ma bensì porteremo alla vostra attenzione una giovane azienda italiana che si pone come agenzia, editore, publisher, consulente e molto di più nell’ ambito di Boardgames & Comics.

Tambù, questo il nome della start-up, offre un servizio a tutto tondo indirizzato a designer e autori di boardgames che stanno ricercando un valido supporto nel realizzare la propria idea.

A tal pro citiamo quanto riportato sul sito:

Essendo prima giocatori e autori che team di una Start-Up, siamo consapevoli delle problematiche da superare proprie di questo settore e crediamo che sia fondamentale concentrare le nostre energie e le nostre risorse per mettere al centro di tutto l’autore e supportarlo nella realizzazione dei suoi progetti. In tal senso Tambù si prepara a compiere un upgrade al fine di semplificare e ridurre gli ostacoli d’ingresso in questo mondo, raggiungendo una vera e propria democratizzazione del Game World. Siamo convinti che l’Italia e più in generale l’Europa, non siano al passo con il mercato americano. Attualmente infatti, nel nostro continente non esiste un mercato del gioco unico e condiviso e la frammentazione è inoltre minata da barriere differenti quali lingue diverse, molteplici nonché complessi iter burocratici e costi onerosi. Tutto questo rende difficile l’instaurarsi delle condizioni necessarie alla realizzazione di una produzione massiva che permetterebbe di adeguarci o addirittura di superare il business americano dei boardgame. Ciò che offriamo noi con Tambù, mediante servizi differenti come traduzione dei testi, logistica e delivery europea, è un’opportunità concreta in grado di innescare il cambiamento necessario per passare da un mercato piccolo, segmentato e dai bassi margini, ad un processo di internazionalizzazione che coinvolga tutta l’area europea.

L’autore viene supportato da Tambù durante la fase di sviluppo del gioco con la realizzazione di copie prototipo e l’invio dello stesso al proprio network di ludoteche e associazioni ludiche al fine di ricevere tutti i feedback, consigli e miglioramenti derivanti dai blind test, cosi da avere un prodotto finito. Inoltre il prodotto sarà supportato da visibilità multimediale e social.

Quando l’ autore reputa che il gioco è pronto, potrà autopubblicare il proprio prodotto sul portale in modo completamente gratuito. Tambù provvederà a produrre e distribuire il titolo sul proprio e-commerce e tramite la loro rete di vendita.

Sul sito di Tambù, a questo LINK, è possibile visionare tutti i prodotti che al momento sono già in versione retail oppure in fase di idea, oltre che richiedere informazioni sui servizi offerti. Inoltre è disponibile anche una mappa delle ludoteche e associazioni dove poter provare in anteprima i giochi. Da non sottovalutare anche l’ espansione all’ estero con già tre ludoteche localizzate in Francia.

Troviamo che Tambù sia un’ ottima struttura alla quale rivolgersi se si ha un’ idea in cantiere e si vuole sperimentare e toccare con mano tutto il processo creativo e produttivo che gira intorno ad un gioco da tavolo. Inoltre parliamo di una realtà italiana che ha l’ ambizione di crescere e supportare un mercato in forte crescita e con molto potenziale, soprattutto a livello di idee, idee che spesso non riescono ad uscire dal cassetto.

Noi di Meniac! saremo coinvolti come tester/recensori e siamo orgogliosi di poter dare il nostro contributo alla community dei giochi da tavolo italiana e in particolar modo ai nuovi autori di giochi del nostro bel paese.

Aspiranti designer, sognatori, e perchè no, professionisti, ricordatevi questo nome : Tambù.

Augh.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *