Giochi Uniti e la sessione di gioco esclusiva di Tainted Grail

 

Durante Lucca Comics & Games 2019, Giochi Uniti ha lanciato una bellissima iniziativa. Il protagonista di questa iniziativa è Tainted Grail e la nota casa editrice, che pubblicherà questo pezzo da 90 in edizione italiana, aprirà i battenti ad una sessione di gioco esclusiva a porte chiuse che si terrà in quel di modena dal 9 al 10 Novembre.

Si poteva tentare la fortuna per partecipare a questo evento iscivendosi allo stand di Giochi Uniti di Lucca al padiglione Carducci. Soltanto uno degli iscritti, tramite estrazione, avrebbe avuto la possibilità di partecipare alla sessione insieme ad un selezionato gruppo di addetti ai lavori.

Altra nota da non sottovalutare è che al fortunato estratto sarà passato anche vitto e alloggio.

Noi di meniac! troviamo che questa iniziativa sia di assoluto pregio e speriamo vivamente che altre occasioni simili si possano ripetere in futuro, ed ecco il perchè ci teniamo a segnalarla nonostante non ci sia più possibilità di tentare la sorte.

Riportiamo a tal pro una parte del comunicato ufficiale di Giochi Uniti:

Giochi Uniti è lieta di presentare l’iniziativa Tainted Grail, Game Session Esclusiva.

Nel corso degli ultimi anni il settore in cui abbiamo il piacere e l’onore di lavorare è notevolmente cresciuto. Questo è il risultato del lavoro di tutti gli attori presenti nel panorama ludico italiano: editori, autori, distributori, ma soprattutto giocatori.

In particolare, i giocatori sono il pilastro del settore. Innanzitutto essi sono i primi a sostenere i progetti editoriali ludici che li appassionano. Inoltre, i giocatori sono i primi a diffondere il gioco da tavolo in Italia; tutti abbiamo iniziato a giocare grazie a un amico più esperto. Infine, la loro attenzione al dettaglio alza la qualità dei prodotti, come è dimostrato da numerose FAQ rilasciate grazie alle analisi dei giocatori stessi.

Spesso tra editori e giocatori viene a formarsi molta distanza. Giochi Uniti vuole invece creare un rapporto sinergico con la community, cercando di coinvolgerla quanto più possibile già durante la fase di “lavori in corso”.
Tainted Grail: The fall of Avalon è un’ottima occasione per concretizzare questo intento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *