Deep Dungeons of Doom – Rpg in salsa di pixels

Deep dungeons of doom app icon… la sua forza è il divertimento e quel leggero senso di ” positiva frustrazione “.

Pixel crawler

Voglio parlarvi di Deep Dungeons of Doom, un dungeon crawler atipico e molto molto divertente.

Deep dungeons of doomAcquistai questo gioco sul mio vecchio smartphone diverso tempo fà, se non erro 2013/2014. Lo disinstallai dopo qualche partita in quanto per andare avanti richiedeva degli acquisti in-app. Ultimamente, durante una noiosa pausa pranzo, sono andato a dare uno sguardo alla mia libreria delle apps e tra quelle scaricate in precedenza è riapparso DDD. L’ ho subito installato senza colpo ferire. Qualcosa mi ha spinto a dargli un’ altra possibilità.

E quel qualcosa aveva ragione.

Niente più forzature in-app e niente più microtansazioni.

Parliamo di DDD

Come avrete ben capito Deep Dungeons of Doom è un titolo per mobile, iOS e Android, ma è anche disponibile su steam per Pc e Mac.

Deep dungeons of doomIl reparto grafico è di stampo retro e presenta una grafica ultra pixelosa condita da meravigliose animazioni ( adoro n.d.r. ),  le meccaniche di gioco sono semplici e immediate per permetterci fin da subito tanta esplorazione e botte da orbi.

Il gameplay consiste nel tuffarsi in dungeons di diversa natura. Alcuni saranno molto lunghi, altri  più corti ma difficilissimi. Il livello di sfida sale stanza dopo stanza, caverna dopo caverna, zona dopo zona.

A nostra disposizione avremo un cavaliere, una strega e un mercenario. Avanzando nel gioco le classi si sbloccheranno e conseguentemente si sbloccheranno anche i relativi talenti. Sarà nostro compito capire chi utilizzare a seconda della tipologia di dungeon che si sta affrontando. O meglio, non si potrà cambiare pg al volo ma nel caso di un fail si potrà riprovare con un altro eroe.

Deep dungeons of doomDurante la nostra intrepida discesa troveremo diversi oggetti tra cui le classiche monete, equipaggiamento, pozioni, armi e armature. Ma attenzione, non è tutto oro cìò che luccica. Alcuni tesori ci doneranno un bonus, altri un malus. Questo rende il crawling interessante e inaspettato. E più in profondità andremo e più potremo acquisire punti abilità in modo da rendere il nostro eroe più resistente e letale che mai. Si tenta in qualche modo di scimmiottare un dungeon crawler con elementi roguelike e devo dire che il tutto è molto ben orchestrato.

Per quanto riguarda i comandi di gioco avremo un tasto per la parata e uno per l’attacco. Tutto molto molto semplice.

E dove stà il divertimento allora ?

Semplice, immediato e tecnico

Il titolo è molto tecnico. Ci vuole tempismo, bisogna metabolizzare i tempi e modi degli avversari ed anche saper gestire al meglio le proprie risorse e i propri punti abilità.

E’ la sua immediatezza a renderlo speciale e coinvolgente, oltre alle ambientazioni azzeccatissime e ai fantastici prologhi.

Deep Dungeons of Doom non è un gioco che regala sensazioni, non scuote la sfera dei sentimenti e ne tantomeno quella emotiva.

Ma la sua forza è il divertimento e quel leggero senso di ” positiva frustrazione ” che spinge il player a ritentare ancora e ancora.

Vi consiglio di recarvi sul vostro store digitale preferito e di scaricarlo. DDD non è free ma ha un costo abbordabilissimo.

Ma occhio, provoca una forte dipendenza

Deep dungeons of doom Deep dungeons of doom

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *