Non c’è due senza tre. Annunciato Azul: Summer Pavillion

 

“All’inizio del XVI secolo, il Re Manuele I commissionò ai più grandi artigiani del Portogallo la costruzione di edifici grandiosi. Dopo aver completato i Palazzi di Evora e Sintra, il re cercò di costruire un padiglione estivo per onorare i membri più famosi della famiglia reale. L’ opera di costruzione era destinata agli artigiani più talentuosi, le cui abilità incontrano lo splendore che la famiglia reale merita. Purtroppo, Re Manuele I morì prima che iniziassero i lavori”.

Next Move Games ha annunciato un terzo gioco della serie Azul: Azul: Summer Pavillion.

In questa edizione, le tessere saranno diamanti dalla forma allungata e si potranno posizionare sulla plancia di gioco del giocatore su 7 rosette circolari, sei delle quali nei colori delle tessere e una in posizione centrale composta da uno spazio per ogni colore.

Il posizionamento delle tessere avverrà con meccaniche leggermente differenti: i giocatori non posizioneranno immediatamente le tessere raccolte sul tabellone, ma invece le raggrupperanno in una riserva personale. Ad ogni turno i giocatori potranno posizionare una delle loro tessere sulla propria plancia pagando un certo numero di tessere dello stesso colore e prendendole direttamente dalla propria riserva. Il costo, compreso tra 1-6, dipenderà da quale slot nella rosetta verrà riempito.

Questa non sarà l’ unica novità del gameplay, statene certi.

Azul: Summer Pavillion verrà presentato al prossimo Essen Spiel e il preordine dovrebbe essere disponibile da Dicembre 2019.

azul summer pavillion meniac news

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *