sabato, Aprile 20, 2024
NEWSPCVIDEOGAMES

Windblown sarà in accesso anticipato nel 2024

Lo studio di sviluppo indipendente Motion Twin, noto per Dead Cells, roguelike d’azione di grande successo, ha svelato il suo prossimo progetto: Windblown, che verrà lanciato su Steam in Accesso Anticipato nel 2024

In Windblown, i giocatori sono invitati a lanciarsi a tutta velocità, da soli o in squadra, in combattimenti frenetici e impegnativi ambientati su grandi isole celesti in continua evoluzione. 

In Windblown, i giocatori si trasformano in Saltatori, guerrieri che combattono per proteggere la loro casa, l’Arca, dal gigantesco e spietato Vortice e dai suoi servitori: le Sentinelle. Come fulmini, in ogni partita i giocatori sfrecceranno liberamente attraverso straordinari livelli aperti, svelando in ogni run alcuni dei tanti segreti da scoprire. I giocatori dovranno affrontare e superare battaglie complicate e pericolose contro le Sentinelle di Vortice, decise ad abbatterli per costringerli a cominciare una nuova run.

I Saltatori assorbono i ricordi dei guerrieri caduti in precedenza, imparando a padroneggiare gli stili di combattimento dei loro predecessori per scatenare tutto il loro potenziale. I giocatori potranno passare da un’arma all’altra e adattarsi a ogni situazione modificando al volo la propria build mentre avanzano attraverso ambientazioni vibranti, intricate e strutturate su più livelli. Man mano che sbloccano altri ricordi, potranno raccogliere armi più potenti e complesse che li trasformeranno nella macchina da guerra definitiva.

Inoltre, i giocatori possono scegliere di affrontare l’avventura in solitaria o di unirsi a una sessione cooperativa online fino a 3 giocatori. I combattimenti di Windblown sono difficili, ma sempre bilanciati: ogni run è una lezione, quindi bisogna imparare da ognuna, memorizzare i movimenti dei nemici e tornare in azione più forti che mai.

“Avevamo voglia di un roguelite con combattimenti fulminei, ma semplicemente ci siamo accorti che non esisteva”, ha dichiarato il team di Motion Twin, studio con sede in Francia. “Così, ci siamo rimboccati le maniche e abbiamo creato il videogioco che desideravamo; un titolo che ci permette di tuffarci nell’azione in solitaria oppure con gli amici, quando siamo nel mood più adatto (oppure per subire meno colpi)!”.